Costumi bambini: modelli e trend più richiesti 

0
1109
costumi bambini 2021 foto

Costumi bambini: modelli e trend più richiesti nel post di Noi Moda

Quando arriva la bella stagione torna anche la voglia di trascorrere le proprie giornate all’aperto, ma soprattutto il desiderio di far giocare i propri figli con gli amici, al mare. Se stai leggendo questo articolo ti starai chiedendo quali sono i costumi per bambini più in voga del momento. Infatti, per i mamma e i papà di tutto il mondo è arrivato il momento di scegliere i modelli di costume più alla moda anche per i loro bambini, dando seguito ai loro gusti e a quelli dettati dalle ultime tendenze della moda bambino della Primavera/Estate, stando però ovviamente sempre attenti alla qualità dei tessuti e alla comodità! Oltre ai costumi da bagno uomo e costumi da bagno donna è quindi importante anche scegliere con gusto i costumi per bambini. 

Sfogliando i cataloghi della prossima stagione, vi siete sicuramente resi conto che i costumi da mare per bambini sono colorati e variopinti. Troviamo inoltre anche modelli con stampe di personaggi di cartoni animati. 

Vediamo nelle righe che seguono quali sono i modelli per lui e per lei più in voga del momento: buona lettura e benvenuti su Noi Moda!

Costumi per bambini: intro

Ogni anno per i bambini bisogna cambiare costume da bagno. Questo perchè in fase di crescita un costume acquistato poco prima, non entra più nel corpo del nostro bambino e va sempre cambiato. Intero, triangolini o fascia, con fantasie o monocolore, ci sono costumi di tutti i tipi e per tutti i gusti. Sia per maschietti che per femminucce.

Una sola parola per quest’estate da riportare nella moda bimbo è quella della comodità! Tempo di vacanze e il costume intero sarà la scelta più consona quindi per le bambine, mentre per i maschietti si può optare per il semplice slip. Colorati e con volant, ma anche shorts per i bambini con motivi di cartoni animati, stampe comunque giocose e divertenti.

I must-have, per ciò che concerne gli accessori, sono gli occhialini da sole, pantofole, l’immancabile crema solare a protezione molto alta e un telo mare. Tutto il necessario chiuso in uno zainetto può essere portato dove si vuole. Attenzione a non dimenticare l’acqua e un cappellino per ripararsi dal sole e idratarsi.

Ma vediamo adesso alcuni consigli per gli acquisti nella moda mare bimbo e bimba.

Moda mare bambini: consigli per gli acquisti

Con l’arrivo della bella stagione torna anche la voglia di trascorre le giornate all’aperto e di far giocare i bambini al mare e in piscina. Ma prima di acquistare il costume per il nostro pargoletto, bisogna far attenzione ai tessuti dei costumi da bagno per evitare allergie e irritazioni, quindi qualità e comodità vanno al primo posto.

La moda per i bambini resta sempre intramontabile per quanto riguarda i colori, vivaci e variopinti, stampe con personaggi e animali, fiori e piante. Ma ritornano anche i volant e ricami per le bambine e semplici slip per i bambini. Un costume da bagno per bambini, come dicevamo, deve essere comodo e i bambini devono potersi muovere in piena libertà. Gli elastici non devono stringere e il tessuto deve essere morbido, quindi la scelta ricade su elastici in microfibra. 

Anche la taglia è importante, proprio perché i bambini crescono di anno in anno ed è sempre meglio una taglia in più che una in meno, poichè questa potrebbe stringere e dare fastidio. 

I bambini, in confronto agli adulti, scelgono il costume con più tranquillità: i maschietti hanno la facilità di poter optare per un semplice slip, mentre per le bambine un costume intero o due pezzi va più che bene, ma anche altre varianti come fasce, trikini, modelli a pois, fantasie, fiori, righe di tutti i tipi possono fare al caso suo (magari imitando i modelli indossati dalla mamma). Anche per i maschietti, come per gli adulti, è di moda il boxer. Le fantasie vogliono in testa alle classifiche di vendita quelli con animali, magari a tema marino come squali, tartarughe e pesci dell’oceano. Sempre per i maschietti si può optare per grafiche da spiaggia e panorami, sabbia e palme che richiamino l’estate.

Il mercato dei costumi da bagno per bambini è vastissimo e scegliere diventa complicato. Indipendentemente dall’età dei bambini, prima di tutto il comfort è essenziale, facile da mettere e da togliere e che permetta il movimento. Di tessuto traspirante e che si asciughi rapidamente, ma tenendo a portata di mano un altro modello di riserva. 

Per i bimbi più piccoli, neonati e bebè, sono più adatti slip e mutandine, mentre esistono anche pannolini che possono bagnarsi e costumi impermeabili. Insomma, anche qui c’è un’ampia scelta a nostra disposizione.

Quando si tratta di selezionare il costume da bagno adatto per i bambini, è quindi importante considerare diversi fattori. La comodità è la chiave, poiché i bambini devono potersi muovere liberamente, giocare sulla spiaggia e divertirsi senza ostacoli. A seconda dell’età, ci sono alcune caratteristiche che possono fare la differenza.

Qual è il modello più indicato per il tuo bambino? Trovare il costume più adatto non sempre è semplice. Prima di procedere con l’acquisto si devono valutare alcune caratteristiche, che trovate qui di seguito, tra le quali spiccano comodità e qualità dei tessuti.

Mutandina o slip?

Per i bambini, è preferibile optare per la mutandina come costume da bagno. Questo stile permette loro di giocare con la sabbia, costruire castelli e correre sulla spiaggia senza alcuna difficoltà. Inoltre, la mutandina si asciuga più rapidamente rispetto ai pantaloncini da bagno. D’altra parte, lo slip è un’ottima scelta, specialmente per le bambine molto piccole che indossano ancora il pannolino. Il costume intero, invece, protegge la delicata pelle delle bambine dai raggi del sole ed è particolarmente indicato per questo motivo.

Oltre a scegliere il costume da bagno adatto, è fondamentale prendere precauzioni aggiuntive per proteggere i bambini dal sole. Oltre all’applicazione di crema solare ad ampio spettro, si consiglia di far indossare loro un cappello e, se possibile, degli occhiali da sole (a patto che i bambini li tollerino). È importante anche mantenerli all’ombra durante le ore più calde della giornata.

Comodità

Un costume da bagno per bambini deve essere comodo poiché, puntando sulla comodità, i bambini devono potersi muovere in piena libertà. Gli elastici non devono stringere troppo e il tessuto deve essere morbido, non arrecando rossori alla pelle dei vostri pargoletti.

Tessuto

Anche il tessuto deve essere scelto con cura. Deve, infatti, essere indicato per le pelli delicate. Inoltre, non deve sbiadire e deve asciugarsi velocemente. Si consiglia un modello in microfibra ed elastan, poiché sono molto leggeri e l’asciugatura è veloce oltre che garantita.

Taglia

La taglia deve essere quella giusta (né una taglia in più né una taglia in meno). A volte può essere preferita una taglia in più, proprio per non arrecare fastidio al nostro bambino. Solo, infine, si può valutare lo stile (in base al proprio gusto personale) e il prezzo.

La qualità dei materiali

Quando si cercano costumi da bagno per bambini, è importante prestare attenzione alla qualità dei materiali utilizzati. Nel caso dei bambini più piccoli, è meglio evitare i costumi da bagno realizzati con materiali sintetici. Questi tessuti non favoriscono la traspirazione naturale della pelle, quindi è consigliabile optare per tessuti naturali che consentano una corretta ventilazione. Prima di acquistare un costume da bagno, è sempre consigliabile leggere l’etichetta per verificare la composizione del tessuto.

costumi bimbi

Costumi bambini: i modelli più richiesti per maschietti e femminucce

Vediamo adesso quali sono i modelli di costumi da bagno per bambini più richiesti del momento, in questo nuovo paragrafo dedicato alla moda mare per bambini

Partiamo col dire che i bimbi scelgono il costume con più tranquillità, mentre invece, per le bambine, si tratta di una scelta che deve essere fatta con attenzione. Queste ultime impiegano infatti molto più tempo anche a decidere quale indossare, scegliendo i costumi che possono essere sfoggiati sia in piscina che al mare. 

Le opzioni per le bambine sono tantissime: possono, infatti, scegliere tra costumi interi, bikini, trikini, pon-pon. Vi sono anche modelli a pois, a fantasia oppure a righe.  Quando si tratta di costumi da bagno per le bambine, è possibile fare una scelta in base all’età, al modo in cui vivono la spiaggia e, naturalmente, alle loro preferenze personali. La soluzione migliore è coinvolgere la bambina nel processo di scelta, in modo da acquistare un costume che le doni comfort e non le impedisca di godersi appieno il gioco e le attività sulla spiaggia.

Al di là dei costumi a tema, i modelli semplici come la fantasia mimetica per i bimbi e i costumi a righe sono tornati di moda, donando uno stile sempre fresco e alla moda.

Quali sono le caratteristiche per scegliere il giusto costume per bambini? Vediamo quali sono i modelli disponibili per la prossima stagione nelle righe successive. 

Colore

In estate si può puntare sui colori sgargianti e vivaci. In particolare, per le bambine, sono consigliati colori come il rosa, il viola e il fucsia. Negli ultimi anni si stanno vedendo costumi per bambine anche di colore oro e argento, molto di moda. 

Effetti magici

Spesso si opta anche per il glitterato, che riesce a creare un gioco di luce incredibile che piace molto alle bimbe e ne trasmette allegria nelle loro giornate al mare. 

Animali

Anche per i bambini, come per gli adulti, è di moda il boxer. Le fantasie di animali molto apprezzate in questo caso specifico sono quelle a tema marino, come ad esempio gli squali, le tartarughe e i granchi. Anche i modelli con le ancore sono ben accetti.

Personaggi

Le femminucce preferiscono personaggi delle LOL e le principesse della Disney, mentre invece, i maschietti vogliono indossare i loro personaggi preferiti, soprattutto Spiderman e Batman

Occhio poi ai personaggi emergenti dai cartoni animati più in voga oggi tra i più piccoli, che sono pronti a richiamare l’attenzione dei vostri amati bambini.

Panorami

Per i costumi per maschietto, sono spesso scelte grafiche da spiaggia e panorami, in particolare quelli con palme e sabbie dorate, che sembrano proprio richiamare la stagione estiva.

moda bimbo

Costumi per neonati

Per i neonati, si consiglia di optare per una tutina leggera che offra una buona copertura e protezione dai raggi del sole. È importante coprirli anche all’interno della culla, poiché la loro pelle è estremamente delicata e può scottarsi anche all’ombra. Se il bambino è leggermente più grande, il costume da bagno dovrebbe essere di una taglia in più per consentire di indossare il pannolino più comodamente.

Mutandina a pannolino per neonati

Quando si tratta di portare i neonati al mare, la mutandina a pannolino è un alleato indispensabile per genitori e bambini. Progettata specificamente per l’acqua, la mutandina a pannolino per neonati offre sicurezza e comfort, consentendo ai più piccoli di godersi il mare in tutta tranquillità. Questi pannolini sono realizzati con materiali resistenti all’acqua e dotati di barriere elastiche che impediscono perdite indesiderate, mantenendo la pelle del bambino asciutta e confortevole.

Uno dei principali vantaggi delle mutandine a pannolino è la loro praticità. Facili da mettere e togliere, sono ideali per i cambi rapidi in spiaggia. Inoltre, molte mutandine a pannolino sono riutilizzabili e lavabili, offrendo un’opzione ecologica ed economica rispetto ai pannolini usa e getta. La loro vestibilità aderente garantisce che rimangano al loro posto anche quando il bambino è in movimento, mentre i design colorati e allegri aggiungono un tocco di stile.

Quando scegli una mutandina a pannolino per il tuo neonato, assicurati che sia realizzata con materiali ipoallergenici, per prevenire irritazioni e allergie. Controlla che abbia una buona capacità di assorbimento e che le cuciture siano morbide per evitare sfregamenti sulla pelle delicata del bambino.

Opta per modelli con chiusure regolabili, che permettono di adattarsi alla crescita del neonato.

Prima di entrare in acqua, verifica sempre che la mutandina a pannolino sia ben posizionata e aderente.

Dopo il bagno, è importante risciacquarla con acqua dolce per rimuovere sale e cloro e lasciarla asciugare completamente all’aria aperta. Portare sempre un paio di mutandine di ricambio ti permetterà di gestire eventuali imprevisti e di garantire al tuo bambino un comfort continuo durante tutta la giornata in spiaggia.

neonato-al-mare

Il nostro post a cura di Noi Moda e dedicato alla moda bimbo, con tutte le ultime tendenze legate ai costumi per maschietti e femminucce, termina qui. Alla prossima con gli approfondimenti dedicati alla Moda Bambino, a cura del nostro portale!

Articolo precedenteCostumi maschili: modelli e trend più richiesti 
Articolo successivoSegreti di bellezza: l’importanza della guainetta contenitiva