Moda bambino: i principali trend del 2020

1
331
moda bambino

Oggi tratteremo un argomento molto importante per i genitori che amano seguire le tendenze e che vestono alla moda anche i propri figli.

I bambini da sempre cercano di imitare la mamma e il papà, sia nelle azioni che nel look.

E proprio per questo la moda bambino per il 2020 prevede un guardaroba che somiglia molto a quello dei genitori, in cui però vengono usati colori pastello e uno stile più in riga con l’età di coloro che li indossano.

In questo articolo vi elencheremo i trend per i più piccoli, a partire dai neonati, fino ad arrivare ai  bambini  più grandi.

Moda 2020 per neonati

Anche dalla carrozzina o dal passeggino, un neonato può vestire alla moda. La parola d’ordine per il loro abbigliamento è qualità poiché sappiamo quanto sia delicata la loro pelle.

La moda baby è realizzata con tessuti naturali, comodi e dalle tonalità non troppo forti. Quindi possiamo scegliere tutine di ciniglia, cotone alla moda, ma facendo sempre attenzione all’eco-sostenibilità. I colori possono essere scelti dal bianco all’écru, passando anche per il colore panna.

Moda 2020 per la neonata

Le neonate possono indossare dei fantasiosi pagliaccetti ricchi di cuori, fiori e fiocchi, anche se saranno preferite molto di più le fantasie classiche come quelle a pois, a quadri o a righe.

La moda per i neonati

Anche per i maschietti è possibile scegliere un outfit alla moda. I genitori potranno fargli indossare delle tutine a tinta unita o a righe sottili. Grande successo ottengono i colori neutri come arancione e verde menta, eliminando del tutto il rosa per lei e l’azzurro per lui.

Moda 2020 per bambine

Per una donna che ama la moda, avere una figlia femmina è anche un modo per sperimentare su di lei tanti nuovi look.

I colori che devono essere presenti nell’armadio di ogni bimba è il giallo, simbolo di luce, vitalità e allegria. Per queste piccole donne si deve scegliere un abitino di raso o di lino, in grado di non negare la comodità naturale di cui hanno bisogno.

Non dimentichiamo che si tratta comunque di un’età in cui la bambina ama muoversi e quindi ha bisogno di molta libertà che può essere data sia da pantaloni modello culotte che dalle gonne la cui trama resta abbastanza grezza.

Per l’estate invece i tessuti utilizzati sono cotone e seta, in grado di donare tanta freschezza alla pelle. Si passa dai completi composti da blusa e pantaloni, fino ad arrivare alle gonne pantalone. Ogni capo sarà realizzato per lasciare sempre e comunque la massima libertà nei movimenti.

Per accontentare tutte le bambine che desiderano imitare la mamma, la moda 2020 offre alle  piccole la possibilità di vestirsi come lei, offrendo loro le stesse fantasie presenti sugli abiti della genitrice come: pois, stampe botaniche, fiorellini di campo e intrecci dalle linee  ipnotiche.

Moda 2020 per i bambini

La mamma di un bambino spesso pensa che per il piccolo non esista molta scelta d’abbigliamento alla moda, ma per fortuna non è cosi.

Oggi la moda maschile cammina a pari passo con quella femminile. La cosa importante è sempre quella di scegliere un abbigliamento comodo ed elegante allo stesso tempo.

Il capo d’abbigliamento che può essere scelto per la stagione primavera-estate per bambini saranno gli shorts, molto corti o che coprono il ginocchio.

I colori da scegliere assolutamente sono quelli pesca o rosa salmone, tonalità generalmente legate alla sfera femminile ma che da quest’anno faranno parte anche del guardaroba dei maschietti.

Anche per bambini sarà molto importante lasciare libertà nei movimenti. Per questo vengono prediletti materiali come cotone e lino, ma anche il jeans avrà un ruolo molto importante, in quanto riesce a offrire sia tanta freschezza che una grande comodità in chi li sceglie per il suo look.

Una novità, per quanto riguarda la moda 2020 per i bambini, è la tuta one piece, il classico capo d’abbigliamento dei neonati.

Questo diventa un indumento dalle mille funzionalità: si presenta elegante e può essere indossato in occasioni molto alla moda ma al tempo stesso dà molta libertà nei movimenti in modo da dargli la possibilità di correre, giocare e andare in bicicletta. Per questo la tuta resta l’ideale per ogni situazione.

 

Il nostro post dedicato alla moda bambino 2020, termina qui. Alla prossima con i post di Noi Moda!

Articolo successivoScarpe bimbo: 5 modelli da non perdere nel 2020

1 commento

Comments are closed.