Outfit primaverili per bambini: gli ultimi trend

0
595
outfit primaverili bambino

Outfit primaverili per bambini: gli ultimi trend nel post a cura di Noi Moda

Come una vera rinascita, ogni anno la primavera torna a fare sfoggio delle sue tinte e della sua freschezza nei nostri armadi. Anche i più piccoli avvertono questo cambio di look, sprigionando felicità e vivacità, attraverso gli outfit primaverili per bambini.

Le giornate più lunghe e il sole più caldo influenzano ogni tipo di abbigliamento per i più piccoli, sempre pronti a giocare e carichi di energia.

Anche per loro arriva quindi il momento di lasciare nell’armadio sciarpe e guanti più pesanti e accogliere la nuova stagione a braccia aperte. A noi adulti il compito di scegliere look freschi che permettano ai bambini di giocare sereni e senza dover temere il sudore.

Vediamo quindi insieme gli outfit primaverili per bambini e che non possiamo perdere, nel nuovo approfondimento dedicato alla Moda Bambino, a cura di Noi Moda. Bentornati sul nostro portale!

Outfit primaverili per bambino: abiti colorati

Il colore è la parola d’ordine di questa primavera 2024, che anche gli outfit primaverili per bambini abbandonano i toni più scuri, come ad esempio il blu, preferendogli invece tinte vivaci come il giallo, rosso o l’arancione. La primavera è, infatti, il momento perfetto per giocare con i colori e le stampe allegre. I trend del 2024 vedono una predilezione per i colori vivaci, come il giallo, l’arancione e il verde, che portano allegria e vitalità agli outfit dei bambini. Le stampe floreali, le righe e i motivi geometrici saranno particolarmente popolari, aggiungendo un tocco giocoso e divertente ai vestiti dei più piccoli.

Tessuti leggeri e traspiranti

Con l’aumentare delle temperature, è importante scegliere tessuti leggeri e traspiranti, che permettano ai bambini di muoversi liberamente e sentirsi comodi tutto il giorno.

Il cotone, il lino e il jersey saranno i tessuti protagonisti della stagione, garantendo freschezza e comfort anche nelle giornate più calde.

Mai dimenticare la comodità

Anche per i più piccoli va bene essere eleganti e alla moda, seguire le ultime tendenze e i dettami delle passerelle internazionali, ma non dobbiamo dimenticare la loro voglia di giocare e di essere sempre attivi. Proprio per questo motivo la comodità è la parola d’ordine anche per gli outfit primaverili per bambino di questo 2024.

Da questo punto di vista, i jeans comodi ed elasticizzati sono perfetti sia per maschi che per le femminucce e adatti anche ai momenti di gioco in compagnia. Anche il classico completo da cerimonia viene reso più casual dalle bande laterali e dall’aggiunta di un cappellino, che renderà i più piccoli più propensi ad indossare questo look fashion.

Per chi desidera un look comodo e sbarazzino, da non perdere sono gli abbinamenti coordinati alla marinara. Gli stessi accessori riprendono i motivi tipici del mare e assicurano uno stile sportivo ma sempre elegante, di cui i nostri piccoli non potranno più fare a meno. Infatti, anche i maschietti rivedono nello stile marinaro tutta la praticità e al tempo stesso l’eleganza dell’abbigliamento per bambini.

Capispalla versatili e colorati

I capispalla sono un elemento essenziale negli outfit primaverili dei bambini, e quest’anno si vedranno modelli versatili e colorati. Giacche leggere, gilet e trench in tessuti impermeabili saranno perfetti per affrontare le giornate più fresche e piovose, mentre le tonalità pastello e i colori vivaci come, ad esempio, il rosa e il celeste, aggiungeranno un tocco di allegria e stile.

Non dobbiamo dimenticare che in primavera non siamo esenti da piccoli raffreddamenti, soprattutto dopo una giornata passata a correre e sudare. Per questo motivo un giubbino in tessuto tecnico è un altro l’elemento immancabile dell’outfit di qualsiasi bambino, anche in questa primavera. Lo stesso riprende nuovamente il tessuto marinaro, grande protagonista di questa stagione primaverile.

Tendenze moda bimbo primavera-estate 

Per quanto riguarda le temperature più alte, i trend moda bimbo prevedono sempre una grande attenzione per la sostenibilità e per la longevità dei capi. Quasi tutte le collezioni presentate in passerella, infatti, hanno proposto per lo più prodotti adatti a durare a lungo nel tempo. Una valida alternativa, quindi, al “fast fashion”, la moda veloce e “usa e getta”, proponendo invece lo “slow fashion”. 

Sempre più genitori sono poi attenti all’eco-sostenibilità e alla provenienza dei materiali utilizzati nei vestiti dei loro bambini. Il 2024 vedrà un aumento dei capi realizzati con materiali naturali e biologici, come il cotone organico e il bambù, che riducono l’impatto ambientale e proteggono la pelle delicata dei più piccoli.

Look unisex e gender neutral

La tendenza verso l’abbigliamento unisex e gender neutral continua a crescere nel mondo della moda per bambini. Questo significa che molti capi saranno progettati per essere indossati sia dai maschietti che dalle femminucce, con tagli e stili che sfidano le tradizionali convenzioni di genere. Questo permette ai genitori di scegliere liberamente gli outfit dei loro bambini, senza limitazioni legate al sesso del bambino.

Moda bambino e neonato: capi accessori e scarpe

Ogni età ha le proprie esigenze e i brand sono molto attenti anche alla moda neonato. Anche per i più piccoli bisognerà puntare su materiali sostenibili anche nella scelta di accessori come i corredini (da preferire quelli realizzati in fibra di bambù) che accompagnano i bimbi in ogni fase della loro crescita. Questo approccio eco-friendly è visibile anche negli accessori per i più grandi, come borsette e zainetti, realizzati con scarti tessili o decorati con pigmenti naturali. Sul fronte accessori, sono anche quest’anno molto richiesti cappelli colorati e sciarpe leggere, che sono alla moda e prevengono da eventuali raffreddamenti.

I dettagli fanno la differenza negli outfit dei bambini, e il 2024 non fa eccezione. Ricami, applicazioni e patch saranno particolarmente popolari, aggiungendo un tocco di originalità e personalità ai vestiti dei più piccoli.

Per la cameretta possono essere scelti anche peluche realizzati all’uncinetto e poi imbottiti con fibre naturali. 

Anche per le calzature dei nostri bambini, dobbiamo prestare attenzione all’aspetto eco-friendly nella scelta dei materiali. Si prestano comunque bene a qualsiasi outfit le scarpe da ginnastica, per dare un tocco più casual al look, ma anche per completare gli outfit più eleganti. 

Articolo precedenteAccessori moda uomo primavera: gli ultimi trend
Articolo successivoOutfit primavera-estate bambina: consigli e ultimi trend