Cura dei capelli, come trovare i prodotti giusti

0
198
capelli castani

Step uno, curare il cuoio capelluto

I marchi per la cura dei capelli lanciano nuovi prodotti a destra ed a manca, molti dei quali convincono che non si è in grado di realizzare i capelli da sogno senza di loro. Ma vi è davvero bisogno di tutti quei prodotti? E, cosa più importante, come si fa a sapere se funzionano davvero?

Quando si tratta di prendersi cura dei capelli, non occorrono necessariamente mousse, districanti e lacche per capelli. Invece, si tratta solo di avere i prodotti giusti … l’essenziale, ecco perché ICONIC fornisce prodotti specifici per le chiome di chiunque, adatto a soddisfare ogni singola esigenza.

Con questi prodotti, si avrà tutto ciò di cui si ha bisogno per mantenere i capelli sani senza spendere troppo.Oltre ad avere i prodotti giusti, è anche importante avere gli strumenti giusti per prendersi cura dei propri capelli. Molti erroneamente vanno in giro con l’accumulo di prodotti nel cuoio capelluto. Un errore gravissimo dato ce questo eccessiva presenza di prodotti può influire sulla crescita dei capelli e annullare il ciclo naturale di produzione di olio. Ogni tanto, è importante pulire bene il cuoio capelluto facendo un risciacquo con aceto di mele o usando un tonico ad hoc per questa zona ed ottenere così una fresca sensazione di pulito.

Capelli e tendenze, i prodotti indispensabili

“La creazione della propria collezione di prodotti per capelli è specifica e potrebbero essere necessari alcuni tentativi ed errori prima di trovare la giusta soluzione”. 

Ecco, quindi, l’elenco di alcuni prodotti da tenere a portata di mano per mantenere i capelli al meglio:

  • Maschera per capelli o balsamo: I vantaggi dell’utilizzo di una maschera per capelli o di un balsamo sono infiniti, soprattutto durante i mesi più freddi. Dedicare un po’ di tempo alla settimana per dare ai capelli un po’ di attenzioni in più può aiutare a mantenere i capelli idratati e forti, prevenendo secchezza, rotture e doppie punte;
  • Olio per capelli: Niente batte un buon olio per capelli. Dopo aver applicato il prodotto senza risciacquo, l’uso di un olio per capelli può davvero sigillare l’umidità e fornire una spinta di protezione e nutrimento prima di acconciare i capelli. Applicare un po’ di olio per capelli dopo lo styling può anche essere il tocco finale perfetto se si vuole ottenere una spinta extra di lucentezza;
  • Shampoo secco: Lo shampoo a secco può essere un vero toccasana quando si ha bisogno di rinfrescare i capelli, il che lo rende un ottimo elemento essenziale da tenere sempre a portata di mano. Tuttavia, è importante usare lo shampoo secco con parsimonia.

Come la pandemia ha rivoluzionato le tendenze del 2021

Siamo all’inizio di un nuovo anno, e sebbene sia già stato pieno di colpi di scena inaspettati come il suo predecessore, ancora si sta pianificando ottimisticamente come sfruttare al meglio il 2021. 

A marzo, quando i parrucchieri di tutto il paese sono stati costretti a chiudere i battenti, nessuno poteva prevedere l’impatto che avrebbe avuto sulle rispettive chiome. Coloro che non potevano sopportare il pensiero delle radici adulte avevano poca scelta se non riprendere confidenza con la tintura a domicilio a casa, mentre altri con i capelli più corti o le frange dovevano diventare agili con un paio di forbici da parrucchiere abbastanza rapidamente.

Alcuni potrebbero averlo trovato liberatorio e da allora hanno adottato routine a bassa manutenzione, ma per altri, il tempo trascorso lontano dalla poltrona del parrucchiere ha solo riaffermato il loro amore per il salone. 

Articolo precedenteCome abbinare un jeans ad ogni outfit senza commettere errori 
Articolo successivoStreet style: origini e outfit consigliati