Top corti: storia e modelli più in voga 

0
80
top corto foto

Top corti: storia e modelli più in voga nel post di Noi Moda

In estate le giovanissime amano tanto i top corti oppure i crop top. Vediamo quali sono i top corti più voga e più cool della bella stagione, nel nuovo appuntamento con il fashion a cura di Noi Moda! Questi top corti possono essere infatti considerati come una vera e propria ancora di salvezza durante i mesi caldi dell’anno, sono però considerati anche dei veri alleati in primavera. Con l’inizio dell’estate, si è alla ricerca dei nuovi modelli di quest’anno in quanto a top corti. 

Si precisa che questi modelli non sono indicati solo per chi ha un fisico da copertina. Possono, infatti, essere indossati da tutti, poiché sono perfetti se vengono indossati con pantaloni a vita alta oppure addirittura altissima, ma anche con gonne e jeans. I top si abbinano quindi perfettamente ad ogni abbinamento femminile estivo.

In estate molto spesso vediamo modelli a righe, in maglia colorata, ma anche con una chiusura a portafoglio e in crochet. Per le più romantiche, invece, sono sempre disponibili top a stampa floreale, in seta oppure con ricami. 

Ma ti sei mai chiesta qual è la storia del top corto? Vediamolo di seguito, nel prossimo paragrafo dedicato a questo capo di abbigliamento tanto in voga tra le ragazze di oggi!

foto top corto

Top corti: la storia

Il top corto è nato tra gli anni ’70 e ’80 come un capo di abbigliamento sportivo. Veniva infatti utilizzato soprattutto come abbigliamento nel football americano, non solo per le ragazze ma anche in ambito maschile. Questo indumento era scelto soprattutto perché garantiva massima freschezza durante gli allenamenti di questo sport popolare negli USA. La prima ditta che decise di produrlo fu New Balance. Trattandosi di un capo d’abbigliamento molto sexy, in breve tempo questa magliettina corta divenne un indumento popolare tra le ragazze, al punto di essere utilizzata anche al di fuori dello sport, come capo casual estivo. In alcuni luoghi pubblici e nelle scuole, fu addirittura proibito proprio perché metteva in esposizione gran parte del corpo femminile ed era considerato quindi indecente per l’epoca. 

Negli anni 2000, molte cantanti internazionali decisero di rilanciare nuovamente questo capo: tra tutte possiamo annoverare ad esempio Anastacia, Madonna, Beyoncè, Jennifer Lopez, Rihanna, Shakira, Gwen Stefani.

Ancora oggi, questo top è considerato volgare se non abbinato nel modo giusto. Vediamo nelle righe che seguono quali sono i modelli di top corto più in voga nell’estate 2021!

Top corti: modelli più in voga

In commercio oggi troviamo numerosi modelli di top corto, tutti molto belli e cool. Abbiamo modelli sportivi e modelli classici. Vediamo di seguito quali sono i modelli più in voga e quali sono i brand più amati che li propongono ogni anno, a cominciare da Zara. 

Zara

Il brand Zara è sempre attento alla moda: infatti, ogni capo d’abbigliamento che propone è sempre molto trendy. I modelli maggiormente apprezzati sono quelli corti con colletto oppure quelli con lo scollo a V. I crop top proposti da Zara sono anche molto sofisticati e si abbinano perfettamente a pantaloni e gonne a vita alta. 

H&M

Un altro brand che segue la moda è H&M. Il brand in questo caso propone top e canotte corte, in ogni tipologia di stile. I modelli maggiormente richiesti sono quelli eleganti e quelli basic. Per le occasioni speciali sono anche proposti top con pizzo e paillettes. 

Bershka

Bershka, altro brand amatissimo dalle più giovani, ogni anno propone soluzioni di stile incredibili. Le maglie e i top proposti sono dei modelli unici.

Lo stile proposto da Bershka è sportivo e casual, ma vi sono anche modelli eleganti, adatti per le occasioni speciali, magari per le uscite serali in buona compagnia.

top corto outfit

Il nostro post dedicato ai top corti, alla loro storia e ai modelli estivi più in voga dell’estate, termina qui. Alla prossima con gli approfondimenti a cura di Noi Moda dedicati alla storia della moda!

Articolo precedenteOutfit maschili eleganti da casino: i nostri consigli
Articolo successivoOcchiali da sole i 10 brand più famosi