Regalare abbigliamento ed accessori: i consigli da seguire!

0
154
cosa regalare di moda consigli

Scegliere un regalo non è mai semplice, ma può essere ancora più complicato scegliere dei regali che riguardano il mondo dell’abbigliamento e degli accessori.

In questo articolo, attraverso alcuni consigli, cerchiamo di fare chiarezza per non sbagliare nel caso in cui vogliate scegliere un regalo in queste categorie.

Prendi in considerazione lo stile personale della persona che riceverà il regalo

Il primo consiglio è sicuramente quello di prendere in considerazione lo stile personale della persona a cui dobbiamo fare il regalo.

Molto spesso, mentre scegliamo un regalo, facciamo prevalere inconsciamente il nostro gusto personale, preferendo gli oggetti che ci piacerebbe acquistare per noi stessi.
Mentre si sceglie un regalo, invece, è importante concentrarsi sui gusti dell’altra persona, cercando di ragionare con la sua testa e scegliendo tenendo sempre in considerazione il suo stile.

Acquista da un negozio o uno shop online con la possibilità di cambiare il capo

Uno dei maggiori problemi che riguarda l’abbigliamento come regalo è sicuramente quello delle taglie. Troppo stretto, troppo largo, troppo corto…sono davvero tantissime le variabili che possono influenzare la vestibilità di un capo.

Per evitare che il vostro regalo finisca per sempre dimenticato in un cassetto, assicuratevi che la persona che lo riceva abbia la possibilità di cambiarlo.
Secondo il D. lgs 2 febbraio 2002 n. 24 il venditore di un negozio fisico è obbligato a cambiare la merce solo in presenza di un difetto, ed è essenziale quindi chiedere anticipatamente se è possibile anche cambiare la taglia se ce ne fosse necessità.

Diversa è invece la legge per l’acquisto online, dove il diritto di recesso è sempre possibile entro 14 giorni.

Meglio scegliere gli essenziali piuttosto che i prodotti troppo particolari

Nel caso in cui siate in dubbio sul capo d’abbigliamento o sull’accessorio da scegliere, vi consigliamo sempre di puntare sulla semplicità.
Scegliendo i cosiddetti capi “essenziali” e orientandovi sui colori neutri avrete maggiore probabilità che il capo piaccia più o meno a tutti.

Mentre, se dovreste scegliere dei capi particolari oppure delle fantasie azzardate, rischiate di non incontrare i gusti della persona a cui dovete fare il regalo, e quindi potrebbe essere una sorpresa non proprio riuscita.
Se non sapete bene come orientarvi tra gli oggetti da regalare potreste anche consultare un sito di idee regalo, per farvi un’idea sull’abbigliamento e gli accessori che più spesso vengono scelti come regali.

Fate particolare attenzione alle scarpe

Regalare le scarpe è sempre un rischio. Prima di tutto perché sono tra quei capi d’abbigliamento che vanno necessariamente provati e che possono calzare diversamente da un piede all’altro.
Si potrebbe quindi consigliare di regalarle solo ed esclusivamente se conoscete molto bene il numero indossato dalla persona a cui dovete fare il regalo.

In secondo luogo c’è la credenza che regalare scarpe porti sfortuna e potrebbero quindi essere un regalo non proprio gradito da persone superstiziose.
In particolare, secondo la tradizione regalare scarpe simboleggerebbe partenza e allontanamento, sarebbe quindi meglio non regalarle alle persone a cui si vuole bene.

Per non sbagliare è meglio scegliere gioielli e accessori

Se non si vuole sbagliare e si vuole andare sul sicuro, l’alternativa migliore è sicuramente quella di regalare gioielli ed accessori.

I gioielli sono un grande classico, ottimi sia per le occasioni importanti e sia nel caso di un compleanno o ricorrenze informali.
Soprattutto per le donne c’è davvero l’imbarazzo della scelta tra collane, bracciali, orecchini ma anche parure ed anelli.

Per gli uomini invece, soprattutto per quelli che non amano particolarmente i gioielli, potreste optare per un accessorio molto classico ovvero l’orologio.

Nonostante il passare degli anni, l’orologio da polso resta uno dei principali accessori per uomo soprattutto per la sua versatilità, eleganza ma anche utilità.

Articolo precedenteCome curare la propria barba: dalla scelta del taglio ai prodotti da utilizzare per la pulizia
Articolo successivoCome l’abbigliamento professionale può migliorare la sicurezza sul lavoro